Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il minibasket della Sba riprende gli allenamenti al palasport Estra Il minibasket della Sba riprende gli allenamenti al palasport Estra Il minibasket della Sba riprende gli allenamenti al palasport Estra

Il palasport Estra “Mario d’Agata” riapre le porte ai più piccoli cestisti della Scuola Basket Arezzo. La federazione ha autorizzato la ripresa degli allenamenti al chiuso anche per i settori di avviamento alla pallacanestro e, di conseguenza, per i centocinquanta bambini e bambine del minibasket Nova Verta è arrivata la grande emozione di tornare a giocare sul parquet dell’impianto cittadino. La preparazione di queste categorie era già ripresa nelle scorse settimane esclusivamente all’aperto sul campo play-ground intitolato a Kobe Bryant con le incertezze legate alle basse temperature e al maltempo, dunque la possibilità di poter giocare ora all’interno del palasport potrà garantire lo svolgimento dell’attività con costanza e l’inserimento anche di nuovi giovani atleti. Tutti gli aspiranti cestisti nati tra il 2009 e il 2016 potranno infatti misurarsi nella disciplina con giornate gratuite dove avranno l’occasione di mettersi alla prova in uno sport incentrato sul gioco, sul divertimento e sulla sicurezza.

Ogni allenamento, infatti, si svolgerà esclusivamente a livello individuale e senza contatto nel rispetto dei rigidi protocolli per il contenimento del contagio da Covid19, con attenzioni quali la misurazione della temperatura, l’igienizzazione all’ingresso del palasport, l’utilizzo di palloni personali e la sanificazione di ambienti e attrezzi. I corsi di avviamento alla pallacanestro sono previsti anche nel corso dell’estate per permettere a bambini e bambine di svolgere l’attività senza nuove interruzioni, facendo affidamento sulla disponibilità e sulla preparazione degli istruttori Roberta Bindi, Paolo Bruschi, Marco Evangelisti e Mirko Pasquinuzzi (con l’assistenza di Erika Picchi, Alessandro Stocchi e Marco Tavanti). Gli allenamenti saranno strutturati su una parte tecnica per insegnare i fondamenti di palleggio, passaggio e tiro, alternata ad una preparazione atletica per sviluppare le diverse abilità motorie dei piccoli cestisti.

L’unico requisito per i nuovi atleti è rappresentato dal possesso del certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica (per chi è nato tra il 2011 e il 2016) o del certificato alla pratica sportiva agonistica (per i 2010); per fissare il primo allenamento di prova è necessaria la prenotazione contattando la segreteria allo 0575/299.719 o al 388/78.28.714. «La nostra priorità - spiega Roberta Bindi, responsabile del minibasket Nova Verta, - è di coniugare la sicurezza e il divertimento, permettendo di giocare a basket con continuità e senza interruzioni. Questo è reso possibile proprio dall’opportunità di poter rientrare all’interno del palasport anche se, con la bella stagione e l’aumento delle temperature, la nostra priorità resterà l’utilizzo del campo play-ground all’aperto».


Sostieni ArezzoTV