Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Classe troppo numerosa per una bambina disabile: la battaglia dei genitori Classe troppo numerosa per una bambina disabile: la battaglia dei genitori Classe troppo numerosa per una bambina disabile: la battaglia dei genitori

La piccola Emily è affetta da nanismo e sta per andare in prima elementare. L'istituto scolastico la vorrebbe inserire in una classe con 27 alunni. Un numero superiore al consentito (deroghe a parte) per un caso come il suo. I genitori chiedono invece che venga inserita in una classe meno affollata anche perché vista la sua condizione, potrebbe anche essere pericoloso inserirla insieme a così tanti bambini.