Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Niente prove e Giostra straordinaria per i cavalli di Porta Santo Spirito, lo sblocco partirà dal 29 agosto: "L’Istituzione Giostra del Saracino comunica di aver appreso notizia dal veterinario dell’Istituzione Prof. Alessandro Spadari, che lo sblocco della scuderia “Edo Gori” del Quartiere di Porta Santo Spirito da parte dell’Autorità competente in materia avverrà il giorno lunedì 29 agosto p.v. con i prescritti accertamenti diagnostici secondo Decreto 2 febbraio 2016 del MINISTERO DELLA SALUTE - Piano nazionale per la sorveglianza ed il controllo dell’anemia infettiva degli equidi. G.U. 26-4-2016, e l’art. 4, comma 5, lettera a), punto iii) della direttiva n. 2009/156/CE. p.v. secondo il Decreto 2 febbraio 2016 del Ministero della Salute – Piano Nazionale per la sorveglianza ed il controllo dell’anemia infettiva sugli equidi. Pertanto i rimanenti sette cavalli di Porta Santo Spirito idonei alla previsita di venerdì 19 scorso, non potranno partecipare alle prove in piazza, alla Prova Generale e all’edizione straordinaria della Giostra del Saracino di agosto. Il quartiere di Porta Santo Spirito aveva dichiarato invece di avere avuto l'ok del ministero a partire dal 25 agosto, due giorni prima della giostra straordinaria".