Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Domani sera in Piazza Grande si terrà, alle ore 21.00, la presentazione della lancia d’oro realizzata da Ivan Theimer in occasione dell’edizione straordinaria della Giostra del Saracino di sabato 27 agosto. Il trofeo sarà presentato alla città dal sindaco Alessandro Ghinelli dopo la consegna da parte di quattro cavalieri speciali dei centri “Scuderia Pan”, “Tir Na Nog” (affiliati FISE e CONI) e “Il Cerchio” (affiliato FISE, CONI e SOI): i ragazzi del progetto di riabilitazione equestre scorteranno la lancia al centro della lizza per poi accompagnarla simbolicamente fuori dalla piazza a segnare l’inizio del cammino verso Roma, dove la l’asta sarà poi custodita nei Musei Vaticani per circa due mesi. Saranno presenti, oltre al primo cittadino, l’assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini e il presidente dell’Istituzione Giostra Franco Scortecci. Alle ore 21.30, come di consueto, avrà inizio la Prova Generale.​