Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avrà inizio giovedì 27 agosto alle ore 9.00 la vendita dei biglietti per assistere alla Giostra del Saracino in programma domenica 6 settembre.
I tagliandi saranno messi in vendita nei locali del Teatro Comunale “Pietro Aretino” di via Bicchieraia al civico 32 (tel. 0575 302258) con orario 9,00-12,30 e 16-19 solo per giovedì 27.
La vendita proseguirà fino a domenica 6 settembre con il seguente orario: nei giorni feriali dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19. Nel giorno di domenica 30 agosto la biglietteria rimarrà aperta al saracinomattino dalle 10,30 alle 12,30. Mentre domenica 6 settembre in occasione della Giostra del Saracino la biglietteria rimarrà aperta al mattino dalle 10,30 fino all’inizio della manifestazione.
Si ricorda che il primo giorno di vendita sarà consentito l’acquisto di massimo 5 biglietti a persona e che i tagliandi per i posti in piedi potranno essere acquistati anche presso i locali dell’Informagiovani di Piazza Sant’Agostino.
Per i bambini da 0 a 5 anni l’ingresso sarà gratuito purché assistano alla Giostra seduti in braccio all'adulto. Da 5 a 14 anni e sopra i 70 anni è invece prevista la riduzione di euro 10 rispetto all’intero per ogni tribuna.

Ecco il costo dei biglietti:

TRIBUNA A POLTRONCINE

Settore centrale, 60 euro

Settore Fontana, 50 euro

TRIBUNA A

Centrale, 50 euro

Laterale Buratto, 45 euro

Laterale Fontana, 38 euro

TRIBUNA B interi 35 euro

TRIBUNA C interi 25 euro

POSTI IN PIEDI interi 6 euro, ridotti 4 euro.

La vendita dei biglietti della prova generale avrà invece inizio lunedì 31 agosto sempre nei locali di via Bicchieraia. Il prezzo per assistere alla prova generale in programma venerdì 4 settembre è di 5 euro per le tribune A e B, e di 2 euro per le postazioni in piedi. Non sono previste riduzioni. È invece previsto l’ingresso gratuito per i bambini fino a 4 anni purchè assistano alla manifestazione in braccio a un adulto.