Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Settimana ricca di impegni per il settore giovanile della Scuola Basket Arezzo, i giovani amaranto saranno infatti impegnati negli appuntamenti per cui si sono impegnati quotidianamente in palestra per tutto l'anno, la Rosini Impianti Under 18 Eccellenza Martedi e Mercoledi al Palazzetto di Bardalone in Provincia di Pistoia parteciperà alla Final Four di Coppa Toscana, mentre la Chimet Under 16 Eccellenza da Giovedi a Sabato prossimo sarà in campo a Santa Maria degli Angeli per l'Interzona che qualifica alle finali nazionali di categoria. Il raggiungimento di questi risultati testimoniano la qualità del lavoro impostato in tutto il settore giovanile dal Responsabile Tecnico Umberto Vezzosi e da tutto la staff di allenatori e preparatori che da fine agosto hanno programmato l'attività del vivaio SBA. Adesso è arrivato il momento più importante e allo stesso tempo più stimolante per le squadre aretine, per quanto riguarda l'Under 18 Eccellenza allenata da coach Delia che bissa così anche con le giovanili gli ottimi risultati ottenuti alla guida della Serie C, affronterà Martedi 22 Maggio alle ore 18 il Centro Minibasket Lucca, in una partita che nella stagione regolare di questo campionato ha visto prevalere in entrambe le occasioni gli amaranto, ma nella seconda fase di qualificazione alle Final Four i successi sono stati equamente divisi, con vittoria lucchese al PalaTagliate per 86 a 77 ed aretina al Palasport Estra per 64-61. Nell'altra semifinale scenderanno in campo Valdicornia Basket e Basket Cecina, le finali saranno poi in programma Mercoledi sempre al Palazzetto di Bardalone (PT) con inizio alle ore 18 la gara valevole per il terzo posto ed alle 20 la finalissima. Considerato che la Rosini Impianti SBA partecipava per la prima volta al campionato Under 18 Eccellenza quello raggiunto dai ragazzi di coach Delia è un risultato molto importante, ma di certo la Rosini Impianti giocherà tutte le proprie carte per inseguire un traguardo ancora più prestigioso. Neanche un giorno di riposo e Giovedi comincerà per gli Under 16 Eccellenza Chimet l'Interzona che qualifica alla finale nazionale di categoria, la squadra di coach Vezzosi e dell'assistente Tavanti, si è qualificata ottenendo il quarto posto in Toscana alle spalle di Mens Sana Siena, Juve Pontedera e Fides Montevarchi, poi ha vinto lo spareggio contro l'Olimpia Cagliari disputato il 5 Maggio scorso a Roma. Adesso gli aretini sono stati inseriti nel concentramento Numero 1 che si disputerà al Palasport di Piazza Tarpani a Santa Maria degli Angeli, le avversarie della SBA saranno la Juve Caserta, prima classificata della Campania, Eurobasket Roma, terza classificata nel Lazio e la Pallacanestro Moncalieri prima classificata del Piemonte. Proprio i torinesi saranno i primi avversari della Chimet Giovedi 24 Maggio alle 19, poi il calendario delle altre due giornate di gara si svilupperà in base ai risultati della prima gara, alla fine della tre giorni le prime due classificate saranno qualificate alle Finali Scudetto in programma a Bassano del Grappa dal 18 al 24 Giugno. Anche in questo caso i giovani SBA hanno raggiunto un traguardo non certo preventivabile ad inizio stagione, ma partecipare a gare così importanti contro corazzate del basket giovanile italiano è molto stimolante per un gruppo che ha grande voglia di dimostrare sul parquet tutto il proprio valore.

Sostieni ArezzoTV