Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Minacciava di buttarsi da un palazzo, ma fortunatamente è stato salvato dai carabinieri e dai vigili del fuoco di Arezzo.
E' successo questa mattina, in via Tagliamento, dove un giovane, di origini nigeriane, è salito al quinto piano dell'edificio, minacciando di gettarsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco. I pompieri, dopo aver parlato con il giovane, sono saliti con l'autoscala sul palazzo e lo hanno convinto a scendere. Sul posto intanto è arrivato anche un mezzo del 118, il ragazzo è stato così consegnato illeso alle cure dei sanitari. Alla base del gesto ci sarebbero dei dissidi in famiglia.