Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Violenze in casa, due casi scoperti nell'Aretino da parte dei carabinieri della stazione di Sansepolcro. Denunciati marito e moglie, residenti nella cittadina biturgense, per aver più volte minacciato e picchiato l’anziana madre di uno dei due, classe ’39, facendola addirittura cadere a terra e procurandole lesioni personali. Tutto sarebbe nato da liti che risalgono ad anni prima per questioni familiari. Denunciato anche un 50enne per aver picchiato il proprio fratello, a seguito di dissidi per la gestione dell’anziana madre.