Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

E' stato convalidato il sequestro del Bar Asian, locale del centro storico di Arezzo, dopo l'intervento della Polizia Municipale nella notte tra sabato e domenica per somministrazione di bevande alcoliche a minori di sedici anni. Il provvedimento è stata la conseguenza di una accurata operazione della Polizia Municipale che da giorni monitorava l’attività del locale di via Oberdan. Soddisfatto il sindaco Ghinelli: "Ho avuto notizia della convalida, da parte del Giudice di Pace, del sequestro preventivo del Bar Asian, su richiesta del Pubblico Ministero. Misura cautelare reale operata dalla Polizia Municipale che ha condotto le indagini ricostruendo come nell'esercizio commerciale del centro storico fossero sistematicamente somministrati superalcolici a minori di 16 anni. Un plauso quindi ancora all'operato della nostra PM e anche un plauso alla decisione della magistratura aretina di intraprendere, una volta accertati i fatti avvenuti martedì e sabato della scorsa settimana, la strada del rigore e della tutela della sicurezza e della salute dei nostri ragazzi"