Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questa la decisione ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro: 

"Il Consiglio Federale, preso atto degli ultimi provvedimenti governativi e regionali in tema di salvaguardia della salute pubblica, sentiti i Presidenti dei Comitati Regionali FIP, dispone il rinvio dell’inizio di tutte le gare dei Campionati ad organizzazione Territoriale, di ogni ordine e grado, alla data del 29 novembre prossimo.

La Federazione continuerà a monitorare l'evolversi della situazione sul territorio nazionale, al fine di poter garantire il regolare svolgimento delle competizioni in condizioni di sicurezza per tutti i tesserati. Resta inteso che le Società, nell’ambito della rispettiva autonomia e disponibilità, potranno continuare a svolgere le sedute di allenamento nel rispetto dei provvedimenti delle Autorità governative.

E' stata approvata la richiesta della Lega Nazionale Pallacanestro di spostare l'inizio dei Campionati Nazionali di Serie A2 e Serie B dal 15 al 22 novembre 2020."

Una decisione che impatta anche sulle vicenda sportive della Sculla Basket Arezzo che milita nel campionato di serie C Gold. 


Sostieni ArezzoTV