Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

L'Arezzo rimonta due gol a Carrara: ci pensa un grande Cutolo, squadra in netta crescita L'Arezzo rimonta due gol a Carrara: ci pensa un grande Cutolo, squadra in netta crescita L'Arezzo rimonta due gol a Carrara: ci pensa un grande Cutolo, squadra in netta crescita

Stavolta non sarà l'impresa totale ma comunque rimarrà una delle partite da ricordare della storia recente dell'Arezzo. A Carrara dopo un primo tempo ottimamente giocato dall'Arezzo, la squadra amaranto cala ad inizio ripresa e sembra pagare ancora una volta le disattenzioni su palla inattiva: due gol rocamboleschi portano la Carrarese sul 2-0 (Conson e Infantino). Di Donato manda in campo Picchi, Piu e Mesina e soprattutto Cutolo diventa sempre più incontenibile. E' lui in tre minuti a risolvere la partita negli ultimi cinque minuti di gara. Prima segna al secondo tentativo nella stessa azione e poi sulla sua punizione trova la deviazione determinante di Infantino per il 2-2. Ci scapperebbe anche il colpaccio: il suo siluro dalla grande distanza, sempre su punizione, termina a lato di pochissimo. L'Arezzo privo di Gori, convocato in nazionale, continua a dare grandi segnali di crescita. Anche il rientro di Picchi può dire molto per questa squadra.