Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Basket, Serie C Gold: Amen Sba vince all'ultimo secondo, successo palpitante contro Don Bosco Basket, Serie C Gold: Amen Sba vince all'ultimo secondo, successo palpitante contro Don Bosco Basket, Serie C Gold: Amen Sba vince all'ultimo secondo, successo palpitante contro Don Bosco

L’Amen Scuola Basket Arezzo vince all’ultimo tuffo la partita con il Don Bosco Livorno per 77 a 76 grazie ad una penetrazione di De Bartolo ad 1 secondo dalla fine.
La prestazione degli amaranto è stata però molto inferiore rispetto alle ultime uscite tanto che la rimonta negli ultimi minuti finali ha negato un successo ai labronici che avrebbero meritato. Neanche una azione di gioco e Cutini è costretto al cambio per infortunio, l’ala amaranto non in perfette condizioni fisiche non riesce a rimanere sul parquet. Dopo un primo quarto equilibrato 19-16 per la SBA alla prima sirena, gli ospiti riescono ad allungare. Le percentuali al tiro degli amaranto sono deficitarie ed i soli 6 punti realizzati nel secondo quarto permettono ad un concentrato Don Bosco di trovarsi all’intervallo sul 36-25 grazie ai dieci punti di Ense ed Onojaife. Nel terzo quarto non cambia l’inerzia della gara, anzi il Don Bosco raggiunge anche il +16 (53-37) mettendo in campo concentrazione e limitando l’attacco aretino fermo a 44 realizzati dopo 30 minuti di gioco.
L’ultimo quarto inizia con gli ospiti sul + 12 (56-44) e nonostante qualche fiammata amaranto il Don Bosco sembrava amministrare con autorità il vantaggio. Negli ultimi minuti però è salita l’intensità difensiva dell’Amen che ha reso più difficile la circolazione di palla avversaria la SBA sbaglia la tripla del pari con Tenev sul 68-71, ridando fiato agli ospiti che riprendevano qualche lunghezza di vantaggio 68-75 dopo due liberi di Kuuba a 36” secondi dalla fine . Una tripla di Rodriguez ed un appoggio di De Bartolo mettevano Arezzo in scia al Don Bosco (73-75). Fallo sistematico aretino e Bechi sbaglia un libero dei due a disposizione, rimbalzo di Rodriguez che viene fermato con un antisportivo a 6 secondi dalla fine. L’argentino non sbaglia e regala il -1 e possesso di palla per la SBA con 6 secondi da giocare. L’Amen si affida a De Bartolo che si avvicina a canestro ed appoggia a canestro due punti che fanno esplodere il Palasport Estra.
Un successo insperato per la squadra di coach Milli che dovrà necessariamente cancellare questa prestazione per entrare in una serie di partite molto difficile a cominciare dalla trasferta di Livorno sponda Pielle di domenica prossima.
Da sottolineare la prestazione del Don Bosco uscito tra gli applausi meritati del Palasport Estra che a fine gara hanno accompagnato l’uscita dal campo della formazione livornese.