Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Calcio, l'Arezzo strappa un punto a Como: 0-0 con poche emozioni Calcio, l'Arezzo strappa un punto a Como: 0-0 con poche emozioni Calcio, l'Arezzo strappa un punto a Como: 0-0 con poche emozioni

Un punto più per la serenità che per la classifica o per la prestazione. Partita di sofferenza per l'Arezzo a Como che stringe i denti e porta a casa uno 0-0 in una partita in cui le emozioni e le occasioni hanno latitato. Di Donato cambia modulo e si presenta con un 3-5-2 inedito in cui Benucci viene confermato dall'inizio a centrocampo ed in avanti al fianco di Cutolo, viene preferito Cheddira a Gori. Il Como prova a fare la partita e l'unica vera occasione è la traversa di Loreto sul bel cross da destra di Iovine. L'Arezzo risponde con una conclusione di Rolando parata da Facchin. Paura al 91' per una punizione dal limite che Gabrielloni manda sulla barriera. Ora due match casalinghi contro Pro Patria e Monza.