Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Calcio, Burzigotti manda l'Arezzo in Paradiso: 1-0 ad un ottimo Olbia Calcio, Burzigotti manda l'Arezzo in Paradiso: 1-0 ad un ottimo Olbia Calcio, Burzigotti manda l'Arezzo in Paradiso: 1-0 ad un ottimo Olbia

Inizia nel ricordo di Lauro Minghelli Arezzo-Olbia, a quindici anni dalla sua scomparsa, Orgoglio Amaranto ha consegnato una targa ricordo ai suoi genitori presenti allo stadio. Splendida la coreografia della Curva che porta il nome dell'indimenticabile giocatore amaranto. Venendo alla partita Dal Canto manda Burzigotti a far coppia con Pinto, vista l'assenza di Pelagatti, Rome confermato ad assistere Cutolo e Brunori. La gara è ostica, l'Olbia è schierato in modo quasi perfetto e non lascia quasi fiatare l'Arezzo che infatti chiude il primo tempo senza trovare pericoli. Nella ripresa va ancora peggio, con gli amaranto che ringraziano Ceter: solo davanti a Pelagotti manca clamorosamente il vantaggio. Sembra uno 0-0 ormai scritto e invece a due dalla fine è stavolta l'Arezzo a colpire proprio con Burzigotti: su corner di Serrotti incorna perfettamente e regala tre punti pesantissimi che portano l'Arezzo al secondo posto solitario della classifica.