Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Basket, l'Amen Sba non si ferma più: battuta anche Pontedera Basket, l'Amen Sba non si ferma più: battuta anche Pontedera Basket, l'Amen Sba non si ferma più: battuta anche Pontedera

Prosegue la rincorsa dell’Amen Scuola Basket Arezzo che al Palasport Estra vince contro la BNV Juve Pontedera per 86-60. La compagine guidata da coach Serravalli conquista così la quinta vittoria consecutiva che permette alla SBA di risalire posizioni in classifica. L’inizio gara vede gli ospiti trovare canestri dalla lunga distanza, Meucci realizza quattro triple nel primo quarto tenendo la propria squadra a stretto contatto con l’Amen. Sul finire di quarto gli amaranto cambiano passo con un parziale di 14-3 che vale il 30-17 della prima sirena. Nel secondo quarto si accende anche Giusti, Pontedera si riavvicina prime che l’Amen riesca ad andare al riposo lungo sul +10 (47-37). Nella ripresa gli amaranto continuano a trovare con facilità la via del canestro allungando il vantaggio per il break decisivo dell’incontro. Gli ospiti infatti non riescono più a punire la difesa aretina con il tiro da tre punti ed il divario tra le due squadre aumenta prima sul 64-45 di fine terzo quarto e poi sull’86-60 finale dopo un ultimo quarto amministrato dall’Amen. Alla fine cinque gli amaranto in doppia cifra , ma soprattutto la SBA ha avuto il merito di tenere a quota 60 realizzati Pontedera che anche nelle sconfitte aveva sempre viaggiato nell’ultimo mese a quota 80 punti. Domenica prossima Amen in trasferta a  Siena contro il Costone, formazione che all’andata giocò un brutto scherzo alla SBA.