Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Con un gol di Gatto ad inizio ripresa la Pro Vercelli fa suo il match contro l'Arezzo, in una giornata non particolarmente positiva per i colori amaranto. La squadra di Dal Canto (con Remedi al debutto) è stata più pimpante nel primo tempo quando Cutolo sfiora il vantaggio evitato da un salvataggio nei pressi della linea e Brunori conclude di poco a lato. La squadra di casa gioca comunque una gara gagliarda e continua per tutta la partita e ad inizio ripresa Gatto lasciato tutto solo sul secondo palo insacca. La reazione amaranto è piuttosto flebile eccezion fatta per un tiro di Brunori non lontanissimo dalla porta. Per gli amaranto non ci sarà molto tempo per smaltire la delusione visto che mercoledì alle 18,30 si tornerà in campo al Comunale nel derby contro il Pisa. Nel frattempo potrebbero arrivare ben presto novità per la classifica dopo che la Lega Pro non ha fatto iniziare la gara tra Pro Piacenza e Alessandria. La squadra di casa che era riuscita a sbloccare l'impasse dello stadio Garilli si era presentata una squadra di illustri sconosciuti ed una lista di dodici giocatori più altri sul cui tesseramento sono stati sollevati diversi dubbi. Il presidente ha dichiarato di essere in grado di dimostrare che la squadra poteva scendere in campo e la palla passa ora al giudice sportivo che potrebbe decretare il quarto 0-3 a tavolino e la conseguente esclusione dal campionato. Non avendo terminato il girone d'andata, alcune delle avversarie dell'Arezzo perderebbero i punti conquistati contro la Pro, ridisegnando sensibilmente la classifica.