Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Basket, primo scivolone per l'Amen Sba: Carrara passa al PalaEstra Basket, primo scivolone per l'Amen Sba: Carrara passa al PalaEstra Basket, primo scivolone per l'Amen Sba: Carrara passa al PalaEstra

Prima sconfitta in campionato dell'Amen Scuola Basket Arezzo che, senza capitan Castelli costretto ai box per un infortunio, viene superata al Palasport Estra dal Centro Minibasket Carrara che nell'arco dei 40 minuti ha mostrato più determinazione meritando di conquistarsi i due punti. Fin dalle prime battute gli ospiti di coach Diamanti imponevano alla partita un ritmo molto elevato ispirata da un Fontanelli che trovava già a fine primo quarto la doppia cifra di realizzazione. La SBA rimaneva a contatto anzi riusciva a chiudere sul +1 (24-23) al 10' ritrovandosi però con Kyrlis gravato di 3 falli. Nel secondo parziale gli ospiti continuavano a macinare gioco e punti, a Fontanelli si alternavano nella realizzazione anche Fiaschi, implacabile da tre punti, e Morando. All'intervallo Carrara si trova in vantaggio 43-35, con l'Amen che non trova il filo della partita in fase difensiva, con il passare dei minuti il CMC gestisce con autorità il vantaggio, limitando le poche fiammate degli amaranto che nell'ultimo quarto si riportano anche a -7 sprecando però dalla lunetta l'opportunità di rientrare definitivamente in partita. Dalla parte opposta Morando e Fiaschi dalla lunga distanza rimettevano Carrara oltre la doppia cifra di vantaggio senza permettere ad Arezzo di farsi pericolosa. Gli ultimi minuti servono solo per fissare il punteggio finale sul 77 a 65 finale per il CMC che condanna Arezzo alla prima sconfitta in campionato tra l'altro arrivata davanti al pubblico amico del Palasport Estra. Sabato prossimo l'Amen tornerà in campo sul parquet di Pontedera, servirà una pronta reazione soprattutto sul piano della determinazione dove gli amaranto sono stati superati da Carrara.