Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il Tar stoppa il Coni, udienza slitta di una settimana. Pisa-Arezzo martedì in notturna Il Tar stoppa il Coni, udienza slitta di una settimana. Pisa-Arezzo martedì in notturna Il Tar stoppa il Coni, udienza slitta di una settimana. Pisa-Arezzo martedì in notturna

Il Tar smentisce se stesso e blocca la sospensiva di qualche giorno fa che aveva congelato il verdetto del Coni che aveva lasciato la serie B a 19 squadre. Una mossa che prende in contropiede Frattini che invece aveva già fissato l'udienza per venerdì per ridiscutere con una composizione di versa il format del campionato. Lo stesso Frattini è stato ora indotto a fissare la nuova udienza per il 28 di settembre, giorno in cui forse si dovrebbe mettere la parola fine a questa vergognosa pagina della storia del calcio italiano. Rimangono quindi rinviate le partite tra cui Arezzo-Pro Vercelli prevista inizialmente per domenica prossima dal momento che la Pro Vercelli è una delle società che ambisce al ripescaggio. Il 28 settembre saremo alle porte di un'altra giornata e dunque salteranno altre gare e rimane in forte dubbio anche Siena-Arezzo del 7 ottobre, comunque vadano le cose. L'Arezzo tornerà in campo martedì' sera all'Arena Garibaldi di Pisa alle 20.30, non è stato possibile anticipare a domenica per la concomitanza con la seconda giornata di campionato.