Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Calcio, serie C rinviata addirittura a metà settembre Calcio, serie C rinviata addirittura a metà settembre Calcio, serie C rinviata addirittura a metà settembre

La Serie B gioca, la Serie C come previsto aspetta. E dunque con una decisione senza precedenti i calendari vengono ancora una rinviati, questa volta all'8 settembre con il campionato che invece partirà il 15 settembre. Solo dopo il verdetto del Coni sul ricorso presentato dalle società escluse dalla Serie B con la decisione di bloccare i ripescaggi. Confermata la divisione geografica dei gironi avuta nell'ultima stagione: Nord-Ovest, Nord-Est e Centro-Sud. I gironi saranno resi noti nello stesso giorno della compilazione dei calendari. Il presidente della Lega Pro Gravina aveva detto che con questa incertezza non era possibile scendere in campo e la sua linea è stata confermata dall'Assemblea dei presidenti. Dunque da una parte la Serie B che partirà come se niente fosse venerdì con il rischio in caso di integrazione di altre società di rimettere mano al calendario, quasi sicura che il collegio di garanzia del Coni lasci le cose in questa maniera. Una situazione mai vista neanche nelle estati più caotiche del calcio. Con le squadre dunque che dovranno rimanere quasi un altro mese senza partite ufficiali e senza conoscere avversarie e ordine delle trasferte.

 


Sostieni ArezzoTV