Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tecla onlus, una serata solidale a Villa Severi Tecla onlus, una serata solidale a Villa Severi Tecla onlus, una serata solidale a Villa Severi

Riprende dopo la breve pausa estiva l’attività di TECLA Onlus, l’associazione aretina che dal 2010 s’impegna a favore delle comunità svantaggiate dei Paesi in via di sviluppo nel pieno rispetto della loro autonomia culturale, politica e religiosa.

Giovedì 1settembre a partire dalle ore 18,00 a Villa Severi “Apericenando” evento in musica per la racconta fondi a favore dei bambini affetti da malnutrizione acuta e severa in Tanzania. Per combattere questa emergenza Tecla dal 2018 ha stretto un protocollo d’intesa con l’ONG Medici Africa Cuamm il cui accordo si è concretizzato nel oggetto ”Sauro per i bambini affetti da malnutrizione”, operativo a Songambele nella provincia di Simiyu fino a marzo 2022, il cui programma si esplicita non solo nel dare cibi terapeutici, ma educare a nutrirsi, favorendo un cambiamento culturale anche con dimostrazioni pratiche di cucina come ad esempio integrare alla polenta di mais carote grattugiate, zucchero, legumi e quello che si trova al momento.

La malnutrizione è una piaga subdola e nella regione di Simiyu dove vivono circa 117.000 persone, di cui 23.000 sono bambini sotto i 5 anni, il 3.5% di essi soffre della forma acuta globale, mentre lo 0.5% soffre della forma severa. Grazie al prezioso aiuto di TECLA, è stato assicurato il trattamento ad un totale di 129 bambini imborsando al Centro di Salute locale tutte le spese sostenute per il trattamento di questi piccoli pazienti (il costo delle visite mediche, dei test diagnostici etc. etc.). Inoltre, con i fondi disponibili sono stati acquistati dei farmaci come ferro per prevenire l’anemia, o sondini naso-gastrici per alimentarli in caso non riescano a farlo autonomamente.

Un impegno questo di TECLA ma, soprattutto, un aiuto concreto che è stato reso possibile, fino ad oggi, grazie al contributo, alla generosità e alla sensibilità di tanti aretini.

L’evento “Apericenando” in musica organizzato per giovedì 1 settembre a Villa Severi è in primis un ringraziamento a quanti hanno permesso di raggiungere fin qua gli importanti risultati ma, anche, una ulteriore richiesta per portare a compimento il progetto.

Un particolare ringraziamento va a tutti coloro che, a vario titolo, permettono la realizzazione: a Massimo Rossi dell’AIS, al M° Maria Grazia Donati, che con il coro The Angels Choir sarà la colonna sonora della serata, ai volontari del Centro di aggregazione sociale di Villa Severi, ai tanti che hanno offerto le materie prime per l’apericena, alla giornalista Antonella di Tommaso che presenta la serata.

L’invito è a partecipare numerosi ad una serata estiva per un nobile motivo: la lotta alla malnutrizione è essenziale sia per salvare delle piccole vite, sia per garantire loro un normale sviluppo psico-fisico.