Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Oliveto (Ar), crollato il rivestimento della facciata della chiesa Oliveto (Ar), crollato il rivestimento della facciata della chiesa Oliveto (Ar), crollato il rivestimento della facciata della chiesa

Un forte boato all’alba ha svegliato gli abitanti di Oliveto, piccolo borgo nel comune di Civitella in Val di Chiana (Ar). È crollato il rivestimento della facciata della Chiesa di Sant’Andrea che si trova nella parte alta del paese. Un ammasso di pietra serena si è riversato sul sagrato e nel piazzale di fronte. L’area è stata messa in sicurezza dai Vigili del Fuoco e sul posto è arrivata anche la Soprintendenza ai beni culturali. “Non abbiamo avuto in passato alcuna segnalazione di dissesto o problematiche in merito a questa chiesa - spiega l’architetto Mariella Sancarlo - adesso verificheremo le condizioni interne”.

“Poteva succedere all’uscita della S.Messa - racconta una residente - ieri ho visto il parroco che stava spazzando alcuni calcinacci”.

Don Gualtierio è sconvolto, preferisce non parlare. Di certo non poteva immaginare cosa sarebbe accaduto. 

“Come amministrazione comunale - spiega il sindaco Andrea Tavarnesi - siamo molto dispiaciuti dell’accaduto. Quella piazza assieme alla sua chiesa è uno dei simboli del nostro territorio. Siamo sul posto con i nostri tecnici per seguire tutte le indicazioni dei Vigili del Fuoco al fine di mettere in sicurezza l’area”.