Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, travolge due bambine sulle strisce pedonali, arrestato Arezzo, travolge due bambine sulle strisce pedonali, arrestato Arezzo, travolge due bambine sulle strisce pedonali, arrestato

Ha travolto due bambine sulle strisce pedonali e poi si dà alla fuga. Immediata la caccia al pirata della strada, individuato dalla Municipale, un 52enne cortonese che adesso dovrà rispondere dei reati di omissione di soccorso, fuga dopo l’incidente e lesioni stradali. È successo lo scorso venerdì, poco dopo le 17, lungo la Strada Regionale 71. Le due bambine, entrambe di 12 anni, avrebbero prima verificato in entrambi i lati della carreggiata che le macchine si erano fermate, quindi avrebbero cominciato ad attraversare la strada.
Ma una moto proveniente da Cortona, sorpassando le auto ferme ha travolto le bimbe sulle strisce. Nonostante la caduta per l’impatto il 52enne si è rimesso in sella e si è dileguato.  Immediato l’intervento di una pattuglia della polizia municipale che ha subito avviato le indagini. Grazie ai cittadini testimoni dell’accaduto gli agenti, incrociando i dati della videosorveglianza, hanno potuto individuare il pirata della strada che nel frattempo era ritornato a casa a Cortona.  Gli agenti gli hanno sequestrato il ciclomotore, tra l’altro privo di assicurazione, e lo hanno denunciato.  Le bambine sono state soccorse dai sanitari del 118: una è risultata illesa mentre l’altra è stata ricoverata all’ospedale aretino per accertamenti.