Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, la storia della "Fonderia Bastanzetti" raccontata dagli studenti grazie alla tecnologia Arezzo, la storia della "Fonderia Bastanzetti" raccontata dagli studenti grazie alla tecnologia Arezzo, la storia della

Si chiama “La fonderia automatizzata” ed è un esperimento unico nel suo genere in cui scoprire la storia, in questo caso della Fonderia Bastanzetti, attraverso la sintesi tra le più moderne tecnologie e la creatività scolastica. Automazione, musica e simboli si uniscono in un percorso espositivo visitabile gratuitamente fino a sabato 30 luglio che ha fatto affidamento sulle competenze e sugli studi di quaranta alunni di Liceo Classico e Musicale “Petrarca” e Istituto Tecnico Professionale “Margaritone”, con il contributo di Fondazione CR Firenze e con la collaborazione di Casa dell’Energia, Fondazione Verso e Consorzio Bimbo Italia.