Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La Madonna del Conforto si veste d'arte contemporanea La Madonna del Conforto si veste d'arte contemporanea La Madonna del Conforto si veste d'arte contemporanea

A reinterpretare la sacra immagine venerata dagli aretini da oltre due secoli è stato infatti l'artista tedesco Klaus Karl Mehrkens. Opera che ha colpito l’arcivescovo Riccardo Fontana che ha deciso di collocarla prossimamente nella Domus Sancti Donati, la nuova Casa del Clero situata in piazza San Domenico ad Arezzo. L’opera è stata acquisita per tramite di Giuseppe Simone Modeo e Mattia Branchi della Bramo Srls.


980x280 ArezzoTV Spazio