Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Allagamenti: così il comune e Nuove Acque intendono agire Allagamenti: così il comune e Nuove Acque intendono agire Allagamenti: così il comune e Nuove Acque intendono agire

Interventi immediati alla rete fognaria, un crono programma per gli interventi al depuratore del Casolino, in zona San Leo ed il resoconto degli interventi del 2021 e annunciato il piano degli altri lavori futuri alla rete idrica del municipio aretino. Così l'amministrazione comunale di Arezzo annuncia le azioni per mitigare il rischio idraulico nella zona di Via Romana ed in altre zone sensibili della città che finiscono puntualmente sott'acqua anche con fenomeni atmosferici di media entità. L'annuncio da parte dell'amministrazione comunale e di Nuove Acque. Quest'ultima ha fatto il punto sulle opere recentemente realizzate nel 2021 e quelle programmate per il 2022. Tra i più importanti il collegamento delle frazioni Chiassa e Tregozzano con l’acquedotto urbano di Arezzo, approvvigionato con l’acqua di Montedoglio, il collegamento con la rete idrica e fognaria di Arezzo delle località di San Firenze e Stoppe d’Arca e il consolidamento e alleggerimento del solaio del serbatoio all’interno della fortezza medicea. Per quanto riguarda i lavori iniziati o in fase di avvio nel 2022, a maggio partiranno i primi interventi di adeguamento del sistema fognario del comparto urbano compreso tra Via Romana, Fosso Sellina, linea ferroviaria Firenze-Roma e Viale Fratelli Rosselli, per un importo pari a circa 2 milioni 300mila euro. L’obiettivo è quello di fronteggiare le problematiche di allagamento originate da possibili consistenti bombe d'acqua.


980x280 ArezzoTV Spazio