Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, ancora un locale chiuso dalle forze dell'ordine a villaggio Dante Arezzo, ancora un locale chiuso dalle forze dell'ordine a villaggio Dante Arezzo, ancora un locale chiuso dalle forze dell'ordine a villaggio Dante

Dopo l'episodio della scorsa settimana a villaggio Dante, dove un bar ha abbassato la saracinesca per una serie di reati legati allo spaccio di stupefacenti, questa volta è stato chiuso un negozio di vicinato nel quartiere di Saione. L'intervento è stato portato a termine dalla Polizia Municipale di Arezzo durante i consueti servizi di controllo di attività economiche già in precedenza oggetto di varie criticità. Gli agenti hanno dato corso all'esecuzione di due provvedimenti seguiti ad ordinanze prefettizie. Gli agenti hanno provveduto alla chiusura del bar del Villaggio Dante, dove nei giorni scorsi la squadra mobile della questura aveva stroncato un giro di cocaina con l'arresto della titolare. Il locale dovrà restare chiuso 30 giorni. Dieci giorni di chiusura invece per il negozio etnico di via Piave, già finito più volte alla ribalda della cronache per sanzioni sia amministrative che penali, sul rispetto delle normative di settore e anti Covid.


980x280 ArezzoTV Spazio