Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, torna la maxi area pedonale. Niente sospensione per la tassa sul suolo pubblico Arezzo, torna la maxi area pedonale. Niente sospensione per la tassa sul suolo pubblico Arezzo, torna la maxi area pedonale. Niente sospensione per la tassa sul suolo pubblico

Torna la maxi area pedonale in centro ad Arezzo in vista della bella stagione.
L'amministrazione comunale ha approvato a richiesta giunta dalla Confcommercio che prevede le principali aree del centro interdette al traffico veicolare il venerdì e il sabato sera, a partire dalle 19 e fino alle 24. Una misura per favorire l'afflusso di visitatori a piedi, contestualmente i locali del centro storico - bar, pub e ristoranti - potranno anche allargarsi con i tavoli rispetto ai tradizionali spazi esterni.
C'è però un'eccezione al percorso, la parte alta di via Guido Monaco, un tratto di via Cavour e la zona della Badia non saranno inserite nell'area pedonale.
Una decisione che l'assessore alle attività produttive e turismo Simone Chierici ha preso in accordo con la Polizia municipale.
Altra novità, il suolo pubblico. Stavolta si pagherà, rispetto ai precedenti due anni segnati dalla pandemia Covid. Per le aree tradizionalmente occupate dai tavolini all'aperto la tariffa sarà al 100%, mentre ci sarà uno sconto del 20% per le porzioni aggiuntive.
Una posizione decisamente contraria a quella richiesta pochi giorni fa con una lettera da Confesercenti Arezzo ed avallata da tanti operatori che chiedevano una sospensione di questa tassa anche per il 2022, anno ancora nero sotto il profilo dei consumi.
L'isola pedonale partirà dal 15 aprile e si arriverà almeno al 30 giugno.


980x280 ArezzoTV Spazio