Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, ancora furti nelle abitazioni Arezzo, ancora furti nelle abitazioni Arezzo, ancora furti nelle abitazioni

Come in passato, anche in questo caso sono state prese di mira alcune zone, in questo caso Via Romana, San Marco, Giotto e la zona dello stadio comunale. Sono stati presi di mira per lo più gli appartamenti a piano terra. Villette, abitazioni singole o piccoli condomini. Probabilmente zone e abitazioni studiate in precedenza dai malviventi che una volta capiti i movimenti dei proprietari, sono riusciti ad introdursi all’interno degli appartamenti portando via denaro, oggetti di valore, monili e preziosi. 

Un modus operandi molto simile in tutti i colpi, per questo le forze dell’ordine pensano che dietro ai furti si sia la stessa banda. Decine le abitazioni passate in rassegnata tra le 18 e le 20 del pomeriggio, questo l'orario in cui sono stati messi a segno i colpi. I “topi d’appartamento” agiscono in pochi minuti, riuscendo a forzare gli accessi privi di sistema di allarme. In alcuni casi, sono stati i proprietari di casa a sventare i colpi beccando i ladri all’interno delle abitazioni, in questo video il furto è andato a segno e le telecamere di sicurezza hanno ripreso i due che con relativa tranquillità lasciano l'abitazione. Sono a volto volto coperto e con un cappuccio che nasconde la loro identità. 


980x280 ArezzoTV Spazio