Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La piscina comunale di Arezzo può riaprire. Nuova ordinanza del Sindaco Ghinelli La piscina comunale di Arezzo può riaprire. Nuova ordinanza del Sindaco Ghinelli La piscina comunale di Arezzo può riaprire. Nuova ordinanza del Sindaco Ghinelli

La piscina comunale di Arezzo può riaprire. La struttura era stata chiusa con un ordinanza sindacale di Alessandro Ghinelli per la mancata richiesta del green pass da parte del gestore, Walter Magara del Centro Sport Chimera. Sarà l'Asd Chimera Nuoto a chiedere il green pass ed in particolare la disponibilità è arrivata dal suo presidente Massimo Coli. Queste due settimane sono servite a capire se questo passaggio era possibile. C'è quindi una nuova ordinanza di Ghinelli che consentirà la riapertura, ma il gestore si ha a questo proposito inviato una nota ufficiale “La società di gestione si riserva di valutare la valenza giuridica di eventuali revoche delle ordinanze e degli atti fatti dal sindaco del comune di Arezzo.” C'è un altro grande interrogativo, chi deve sostenere le spese per la ripartenza? Si stima che dopo due settimane di stop si aggirino intorno ai 15-20 mila euro. Sarà il gestore a sostenerle, o chi ha in affitto lo spazio acqua? Il gestore per altro, afferma il comandante della polizia municipale Aldo Poponcini, “non potrà accedere ai locali senza green pass.”


980x280 ArezzoTV Spazio