Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Le parole del Vicesindaco Lucia Tanti sugli attacchi no vax Le parole del Vicesindaco Lucia Tanti sugli attacchi no vax Le parole del Vicesindaco Lucia Tanti sugli attacchi no vax

“Non arretrerò di un centimetro”. Il vice sindaco di Arezzo Lucia Tanti ai nostri microfoni parla degli attacchi no vax, destinati per altro anche alla nostra redazione e ci conferma che la denuncia è stata formalizzata. E sul fronte della piscina comunale potrebbero esserci a breve delle novità.


Dopo la nota volontà da parte del gestore di non chiedere il grenn pass agli avventori, come richiede la normativa, il comune ha proceduto ai controlli e sono state comminate diverse multe.
Una di queste però ha in difetto di notifica e quindi sul fronte della possibile sospensione dell'attività da parte della Prefettura, c'è ancora da aspettare.


Ci potrebbe però essere la possibilità di un'ordinanza sindacale da parte del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli sulla base del parere della Asl Toscana Sud Est che parla di un rischio aumentato di contagio per chi va in piscina a nuotare. Di certo la chiusura di una struttura che offre un servizio pubblico non è semplice e si stanno pensando a soluzioni che ne consentano comunque l'accesso da parte dei cittadini.