Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Contagi: oggi meno casi nell'Aretino. Ancora tanto caos e lungaggini per i risultati dei molecolari Contagi: oggi meno casi nell'Aretino. Ancora tanto caos e lungaggini per i risultati dei molecolari Contagi: oggi meno casi nell'Aretino. Ancora tanto caos e lungaggini per i risultati dei molecolari

Sono 502 i nuovi positivi in provincia di Arezzo nelle ultime 24 ore. Il report della Asl Toscana Sud Est da un po' di respiro sotto il profilo dei nuovi contagi.
Il totale dei tamponi effettuati è 4.139, un numero elevatissimo. In tutta la nostra ASL i nuovi positivi sono 1.188, ma i guariti li superano perché sono 1.266, di cui 536 in provincia di Arezzo.
In bolla covid al San Donato di Arezzo ci sono 44 persone ricoverate, 35 non sono vaccinate.
In terapia intensiva Covid ci sono 6 persone ricoverate, 4 non sono vaccinate.
Le vere note dolenti in questo momento sono le quarantene.
Moltissime le persone che si trovano in isolamento e attendono il risultato del loro tampone molecolare, alcuni anche da oltre 3 giorni.
Molti si chiedono infatti se sia alla fine, dopo tutto questo tempo, un risultato ancora valido.
La Asl risponde che il 6 gennaio scorso c'è stato un sovraccarico. Oltre 3.800 i tamponi da processare e c'è stato anche un guasto ad un macchinario.
I tempi si sono quindi allungati e di parecchio. Solo nelle scorse ore è terminato il processamento dei tamponi del giorno dell'Epifania e ci vorranno alcuni giorni per tornare in pari.
Intanto sui social infiamma la polemica e la domanda è sempre quella.
Ma tutto questo non poteva essere previsto?


980x280 ArezzoTV Spazio