Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Scrivo queste brevi righe per rimarcare la nostra più completa indignazione per quanto accaduto.

Ieri sera (30 novembre 2021) la nostra pagina Fb è stata presa di mira da un gruppo "no vax" che a quanto pare ha fatto altrettanto con altre testate aretine alle quali va la nostra piena solidarietà. E' stata presa di mira la notizia che riguardava la scritta "no vax" di fronte alla scuola Margaritone di Arezzo ed in pochi minuti sono comparsi nella nostra pagina Fan quasi 400 messaggi con la presenza anche di svastiche. 

Ovviamente sporgeremo denuncia alle autorità competenti, con le quali ci siamo già messi in contatto e che ringraziamo per tutto il supporto. 

Solo una breve considerazione. 

Questa è libertà? Non credo. Siamo sempre stata un'emittente libera e la libertà l'abbiamo pagata cara. Abbiamo sempre ospitato nei nostri Tg e palinsesti chi la pensava diversamente dalla maggioranza della popolazione e continueramo a farlo. Senza paura. 

Queste manifestazioni non hanno nulla a che fare, a mio personale parere, con la libertà.

Il direttore di Arezzo TV 

Greta Settimelli 


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio