Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, "Mi ha messo le mani al collo e ha stretto forte". Lei denuncia ed esce dal tunnel Arezzo, "Mi ha messo le mani al collo e ha stretto forte". Lei denuncia ed esce dal tunnel Arezzo,

Siamo nell'estate 2020, in pieno lockdown e Angela, nome di fantasia, dopo questo episodio di violenza decide di mettere fine ad un matrimonio durato 30 anni. E' una storia, una delle tante, di una donna maltrattata che non è terminata con un omicidio o con conseguenze gravi per la vittima. Angela si sposa giovanissima e con un figlio in arrivo, le violenze si manifestano subito e lei per tenere in piedi il matrimonio impara a gestirle. Dopo l'episodio dell'estate scorsa, arrivato dopo mesi in cui il marito la tradiva e la vessava continuamente con violenze psicologiche ed umiliazioni, Angela trova la forza di affidarsi ad un centro anti violenza ed esce di casa. E' stato allora in quei mesi difficili e delicati che Angela ha avuto tutto il supporto necessario per affrontare il suo percorso di rinascita con coraggio e determinazione.

Qui trovate i contatti di Pronto Donna centro antiviolenza della provincia di Arezzo


980x280 ArezzoTV Spazio