Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Cambiano le regole per le quarantene a scuola. Ad Arezzo colpita la fascia 6/14 Cambiano le regole per le quarantene a scuola. Ad Arezzo colpita la fascia 6/14 Cambiano le regole per le quarantene a scuola. Ad Arezzo colpita la fascia 6/14

Anche nel territorio della Asl Toscana sud est sono operative le nuove linee guida sulle quarantene nelle scuole. Con queste disposizioni in presenza di un caso positivo in classe, la centrale di tracciamento segnala il caso scolastico al Dipartimento di Prevenzione che, dopo aver contattato la dirigenza scolastica e in collaborazione con quest'ultima, provvederà a mettere tutti gli studenti nello stato di sorveglianza attiva. Questo significa che entro un tempo massimo di 48 ore dovranno effettuare un tampone antigenico rapido denominato T0. Se il risultato sarà negativo potranno rientrare a scuola per poi ripetere lo stesso test, chiamato T5, dopo cinque giorni. I tamponi potranno essere effettuati in farmacia, dal pediatra, dai medici di medicina generale o nei drive predisposti dall’azienda. Se poi in una classe sono segnalati due positivi gli alunni vaccinati seguiranno sempre il metodo dei due tamponi rapidi mentre i non vaccinati saranno posti in quarantena. Nel caso in cui i ragazzi positivi in classe sono più di tre scatta invece la quarantena. Intanto dal report scuole della Asl Toscana Sud Est arrivano i numeri riguardanti i casi covid in ambito scolastico. Ad oggi ci sono 74 persone, di cui 63 studenti 9 insegnanti e 2 di personale Ata, positivi. L'incidenza maggiore è nella fascia 6-14. 38 sono infatti le classi di studenti delle elementari in quarantena, 28 delle medie e 16 scuole superiori. Le nuove regole però non valgono per le scuole dell’infanzia; se c'è un solo caso positivo i bimbi fino a 6 anni vanno in quarantena per 10 giorni, insieme ai loro educatori e agli operatori scolastici entrati a stretto contatto. Al momento tra nido ed infanzia ci sono 7 classi in quarantena.


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio