Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo: non c'è ricambio per i medici di famiglia Arezzo: non c'è ricambio per i medici di famiglia Arezzo: non c'è ricambio per i medici di famiglia

Mancano i medici di famiglia. Nel giro di due anni 26 medici nel distretto di Arezzo, Casentino e Valtiberina sono andati in pensione e 6 hanno cessato gli incarichi provvisori. In questo lasso di tempo, 16 medici sono stati assunti e 11 hanno incarichi provvisori. Mancano dunque all’appello dieci medici di famiglia titolari, mentre ne sono stati guadagnati 5 provvisori. Il rischio è che con l’avanzare dei pensionamenti, salga l’allarme e che il problema diventi importante non solo nelle periferie, ma anche in città. Le parole di Dario Grisillo, Presidente di FIMMG Arezzo.


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio