Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Vaccinazione anti-covid: priorità alle badanti Vaccinazione anti-covid: priorità alle badanti Vaccinazione anti-covid: priorità alle badanti

Richiesto a gran voce il vaccino anti COVID-19 per tutte le badanti, è necessario mettere in sicurezza gli anziani non autosufficienti per fare in modo che il settore del lavoro domestico continui a svolgere il suo ruolo sociale fondamentale. Le assistenti familiari sono figure essenziali per tutelare gli individui fragili ed è quindi necessario che siano vaccinate per poter svolgere correttamente il proprio lavoro senza alcun rischio per la salute.


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio