Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, operatrice sanitaria sospesa per post Facebook sul Covid parla l'avvocato difensore Arezzo, operatrice sanitaria sospesa per post Facebook sul Covid parla l'avvocato difensore Arezzo, operatrice sanitaria sospesa per post Facebook sul Covid  parla l'avvocato difensore

Parla l’avvocato dell’Operatrice socio sanitaria sospesa dalla Asl per aver scritto su Facebook alcuni post critici sull’emergenza sanitaria a cui il giudice del lavoro ha annullato il provvedimento disciplinare.

Controllata l’attività su Facebook della donna e alcune esternazioni hanno dato corpo al provvedimento disciplinare. Contestati dei commenti della 57enne aretina e un altro post nel quale la dipendente, commentando dati statistici, distingueva tra “morti di Covid” e “morti con Covid”.