Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Gioco d'azzardo e sovraindebitamento delle famiglie, il tema degli incontri di ASSOCONFAM Gioco d'azzardo e sovraindebitamento delle famiglie, il tema degli incontri di ASSOCONFAM Gioco d'azzardo e sovraindebitamento delle famiglie, il tema degli incontri di ASSOCONFAM

Assoconfam aps, in collaborazione con l’Associazione Le Metamorfosi aps organizzano una serie di workshop in presenza. Gli incontri verteranno sul tema del Disturbo da Gioco d’Azzardo e del sovraindebitamento delle famiglie. Si parlerà in particolare dei fattori di protezione e di rischio con una particolare attenzione sul come può essere vissuto il gioco nelle sue diverse dimensioni e sulla consapevolezza delle insidie che spesso si nascondono.

Come sappiamo la pandemia ha messo in evidenza alcune criticità della nostra società attuale e il sovraindebitamento è ancora uno degli elementi che mette più a disagio le famiglie italiane. Il dilagare del virus ha amplificato il disagio economico latente nel nostro vivere sociale. La mancanza di un’educazione nell’ambito economico e finanziario unita ad un basso stipendio porta le famiglie ad un indebitamento che va oltre le capacità di restituzione. Ci troviamo in una situazione sempre più esasperata di famiglie che si trovano indebitate oltre le loro capacità di restituzione e questo non solo perché gli stipendi sono bassi o perché il lavoro spesso manca.

Le persone si indebitano oltremisura per la mancanza di un’educazione nell’ambito economico e finanziario. Manca la capacità di saper usare con consapevolezza i propri risparmi, programmando e gestendo in modo oculato le risorse. In questa situazione spesso si pensa che un gratta e vinci o una slot machine possano risolvere la propria situazione economica dando l’illusione che una vincita possa portare ad un miglioramento del proprio stile di vita e quello familiare. Seppur nell’anno del lockdown il gioco fisico è diminuito e l’aumento del gioco online non è stato così elevato come le previsioni ipotizzavano, la patologia legata al gioco d’azzardo in Italia continua a mietere molte vittime.

DOVE: 26 ottobre ore 18,00 – AREZZO – c/o Oratorio e Parrocchia di San Leo, via Niccolò Paganini 6

Assoconfam - Gioco d'azzardo e sovraindebitamento


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio