Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Una buona affluenza alle urne in questa tornata elettorale che vedeva 4 comuni dell'Aretino che in questo fine settimana sono andati al voto per rinnovare sindaco e consiglio comunale.

In provincia di Arezzo erano due sopra i 15.000 abitanti Montevarchi e Sansepolcro e due sotto questa soglia Civitella in Val di Chiana e Anghiari.

Per questi ultimi due vince il candidato che prende più voti al primo turno, per gli altri due invece se nessun candidato raggiunge il 50% dei consensi più uno, si va al ballottaggio.

A Montevarchi ha votato il 65,28% degli aventi diritto recatesi alle urne. Nel 2016 il dato si era attestato sul 64,30%.

A Sansepolcro invece leggero calo. L'affluenza è stata del 65,26 per cento, in calo di circa tre punti in percentuali rispetto al 2016, quando votarono il 68,63 per cento degli aventi diritto.

Nei due comuni più piccoli si è registrato sempre un leggero calo a Civitella dove ha votato il 62,47% degli aventi diritto, alle precedenti consultazioni aveva votato il 64,45 per cento degli aventi diritto, ad Anghiari invece l'affluenza totale è stata 70,59% degli aventi diritto recatesi alle urne. Nel 2016 il dato era 69,06%.

Qui i risultati in tempo reale delle elezioni amministrative. 

In provincia di Arezzo si votava anche per le elezioni suppletive per il rinnovo del rappresentante in Parlamento nel collegio Toscana 12 che comprende la provincia di Siena e i comuni dell'Aretino che sono Castiglio Fiorentino, Cortona, Lucignano, Marciano e Foiano della Chiana. Bassa l'affluenza al voto solo il 35,59% degli aventi diritto. 

Qui i risultati in tempo reale delle elezioni suppletive. 


Sostieni ArezzoTV