Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Warehouse Decibel Festival: è sold out all’Area verde di Zero Spreco Warehouse Decibel Festival: è sold out all’Area verde di Zero Spreco Warehouse Decibel Festival: è sold out all’Area verde di Zero Spreco

Un’altra edizione da record per il Warehouse Decibel Festival, quest’anno giunto alla ottava edizione. Nell’Area verde dell’impianto di recupero totale rifiuti di Zero Spreco, sfileranno quest’anno Beatrice Antolini, Margherita Vicario e Myss Keta. E Arezzo si conferma una delle grandi mete musicali di fine estate, tanto che a poche ore dall’annuncio degli artisti, l’evento è andato sold out.

Un’edizione tutta al femminile con tre delle artiste più interessanti del panorama musicale italiano.

Miss Keta porta al Warehose l’“L 02 E Tour”. Dopo l’ultima esibizione live a fine 2020, in formazione inedita con la band DPCM l’artista presenta per la prima volta dal vivo alcuni brani dei suoi ultimi due lavori discografici: “Il cielo non è un limite” e “Lato b”.

Margherita Vicario, attrice e cantautrice romana arriva ad Arezzo il suo ultimo album “Bingo”, ma con la città ha già un legame di prestigio: la collaborazione con l’Orchestra Multietnica di Arezzo per lo spettacolo “ Storie della buonanotte per bambine ribelli”.

La cantautrice e polistrumentista Beatrice Antolini, nel suo stile musicale mescola pop, elettronica, funk, rock progressivo e ha suonato e collaborato tra gli altri con Aftterhours, Vasco Rossi, Emis Killa. Nel 2020 è lei a dirigere l’orchestra per il brano di Achille Lauro al Festival di Sanremo.

Warehouse Decibel Festival è organizzato da We52100 Coworking, Zero Spreco e Associazione Music, con patrocinio e contributo del Comune di Arezzo e con il contributo di Sipra e Chianti Banca e il main sponsor C.M.G. La Manifestazione è in collaborazione con Fondazione Intour, Discover Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo.

L'ingresso al concerto è gratuito con prenotazione obbligatoria e accesso con green pass. La prenotazione dei biglietti è sold out ma è possibile contattare la segreteria per accedere alla lista di attesa.

Per chi non ha il green pass, dalle 18 alle 21 sarà possibile fare il tampone presso il Punto Tampone all’ingresso del concerto.


Sostieni ArezzoTV