Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

"Non archiviate la morte di Helenia", sit in al tribunale di Arezzo per la ragazza morta nell'incidente di Ristradella "Non archiviate la morte di Helenia", sit in al tribunale di Arezzo per la ragazza morta nell'incidente di Ristradella

“Non archiviate la morte di Helenia”.

E' questo l'appello che arriva da parte dei familiari e degli amici della giovane volontaria dell'Enpa rimasta uccisa nel terribile schianto del novembre 2019 in via di Ristradella, nei pressi di Olmo.

Quel giorno la ragazza stava andando al lavoro, quando un'auto che proveniva in direzione opposta le piombò addosso e la colpì in pieno.

Attimi drammatici, che saranno ripercorsi il prossimo 14 settembre nelle aule del tribunale di Arezzo, in udienza preliminare.

Nello stesso giorno, fuori dal palazzo di giustizia, si svolgerà una manifestazione per chiedere giustizia per la giovane.


Sostieni ArezzoTV