Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

A darne notizia è l’Azienda sanitaria Toscana Su Est.

L’uomo, un 40enne, volontario di protezione civile, ha avuto stamani un malore nell’area antistante la zona vaccinale contigua al pronto soccorso dell'Ospedale San Donato.
Aveva eseguito poco prima il richiamo del vaccino Pfizer e poi aveva preferito trascorrere la fase successiva anziché nella sala d’attesa, nello spazio antistante l’area vaccinale.
Colto da malore è caduto a terra ed ha battuto la testa. Immediatamente è stato soccorso e quindi trasportato per le conseguenze della caduta e della ferita alla testa, prima al pronto soccorso del San donato e dopo una prima stabilizzazione e la diagnostica d'emergenza all’ospedale delle Scotte di Siena.


Sostieni ArezzoTV