Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tragedia sfiorata oggi a Ciggiano, frazione del comune di Civitella in Val di Chiana. Intorno alle 11:00 del mattino, per cause in corso di accertamento, un cane ha aggredito una residente. E' accaduto poco distante dalla chiesa del paese dove era in corso una veglia funebre. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati i presenti che hanno udito le urla della donna.

A quanto pare il cane era stato portato a fare una passeggiata ed ha incrociato la donna che a sua volta stava facendo una camminata con il suo amico a 4 zampe.

L'animale si è scagliato contro l'altro cane di piccola taglia e la donna per proteggere il cane si è abbassata. A quel punto il cane ha sferrato due morsi alla donna uno all'altezza del collo e l'altro in un fianco. Sono stati immediatamente allertati i soccorsi ed il 118 ha trasportato la donna in ospedale. I sanitari l'hanno subito curata ed è già stata dimessa con 14 punti sul collo e 4 sul fianco.

Pochi centimetri in più e sarebbe finita diversamente. Sul caso sono intervenute anche le forze dell'ordine, nel pomeriggio l'animale è stato sedato e portato via dall'abitazione dove era ospitato.


Sostieni ArezzoTV