Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Riceviamo e pubblichiamo.

"In merito alle notizie di stampa diramate di recente nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Arezzo sulla cooperativa Agorà/Reses, inerente la presunta gestione non corretta di molte RSA in appalto, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Arezzo precisa, a tutela degli interessati, che, riguardo al nominativo di uno degli indagati, definito “commercialista”, si tratta di un caso di omonimia riguardante un non iscritto all’Ordine: né il collega Alessandro Ghiori nato in Arezzo il 18/9/1963 né il collega Alessandro Ghiori nato in Arezzo il 11/8/1965, sono coinvolti nell’inchiesta. Tanto era doveroso precisare".

 			

Sostieni ArezzoTV