Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

E' ancora in corso la riunione dei sindaci della provincia di Arezzo con il presidente della regione Eugenio Giani, quando ci arrivano le prime notizie. La riunione è stata convocata con 4 giorni di anticipo. La nostra provincia è attualmente al di sopra, anche se non di molto, della soglia stabilita dal nuovo Dpcm di Draghi per determinare l'ingresso in zona rossa. Per il momento non è stata presa una decisione dal governatore della Toscana, lo farà entro venerdì. Gli scenari potrebbero essere due. L'ingresso di tutto il territorio provinciale in zona rossa oppure decisioni limitate ai comuni che in questo momento hanno i numeri più alti. Si tratta di Arezzo, Castiglion Fiorentino, Lucignano, Marciano della Chiana, Castiglion Fibocchi, Capolona, Sansepolcro, Castelfranco Piandiscò, Monterchi, Laterina, Subbiano e Anghiari.  


Sostieni ArezzoTV