Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Un lettino speciale per i bambini di neonatologia, nuova donazione al San Donato Un lettino speciale per i bambini di neonatologia, nuova donazione al San Donato Un lettino speciale per i bambini di neonatologia, nuova donazione al San Donato

Ancora una generosa donazione all'Ospedale San Donato di Arezzo. Questa volta è la Neonatologia che ha ricevuto dai volontari del Comitato Aretino Neonatologia APS uno speciale lettino per neonati con materassino riscaldato (valore di circa 6000 euro).

“Il lettino, dichiara la dott.ssa Letizia Magi Responsabile U.O.S.D. Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, è dotato di un sistema di riscaldamento continuo attraverso un particolare materassino in gel che permette il mantenimento costante di una temperatura impostata ed è destinato ai neonati, prematuri o con patologia, che non hanno completato lo sviluppo del sistema di termoregolazione autonoma.
Potrà essere utilizzato oltre che all'interno del reparto anche per gli spostamenti dei neonati stabili all’interno dell'Ospedale per eseguire accertamenti strumentali, proteggendoli dall’ambiente circostante e garantendo una temperatura costante.
Nel 2020 60 neonati hanno necessitato di trattamenti intensivi per prematurità o patologie maggiori come il distress respitario.
La UOSD Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale di Arezzo accoglie neonati prematuri dalle 29 settimane di gestazione, offrendo un servizio di follow up neuroevolutivo ed un follow up ecografico cerebrale.”

“Per il nostro ospedale, dichiara la dott.ssa Barbara Innocenti direttrice degli Ospedali Aretini, è sempre un grande onore ricevere donazioni dalla comunità. Il Comitato Aretino Neonatologia si sta dimostrando partner strategico in questi anni trovando sempre attrezzature utili e innovative. L'ospedale San Donato ed il suo punto nascita non si è mai fermati, ogni anno circa 1450 bambini, di questi, circa il 10%, in linea con le statistiche nazionali, necessita di un ricovero in patologia neonatale o terapia intensiva neonatale.”

“Sono 135 gli iscritti al Comitato Aretino Neonatologia, afferma Piergiorgio D'Ascola presidente del Comitato, che con il loro impegno forniscono costantemente quel supporto economico necessario che ci permette di aiutare e sostenere il reparto di Neonatologia. Questo reparto che ha al suo interno anche la Terapia Intensiva Neonatale è punto di riferimento per tutto il sud della Toscana. Qui si curano tutte le patologie che possono colpire i neonati con un'assistenza completa. Noi del Comitato vogliamo fare sentire a tutti i professionisti che operano in questo ambito così delicato e fondamentale la vicinanza di tutta la comunità aretina. Lo abbiamo fatto in passato e lo faremo ancora in futuro.”


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio