Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo. Sorpreso in A1 con 25 mila euro di pezzi d'auto rubati: denunciato Arezzo. Sorpreso in A1 con 25 mila euro di pezzi d'auto rubati: denunciato Arezzo. Sorpreso in A1 con 25 mila euro di pezzi d'auto rubati: denunciato

Trasportava in A1 25 mila euro di pezzi d'auto rubati, cruscotti, centraline e paraurti. A finire nei guai così un 43enne polacco. E' stata infatti la Polizia Stradale a fermare mercoledì sera lungo l'Autostrada del Sole l'uomo nei pressi del casello di Arezzo, carreggiata nord. Dai primi accertamenti, la polizia ha rilevato che il polacco era già stato denunciato in passato per ricettazione, quindi non ha creduto alla documentazione che l'uomo mostrava. Gli agenti hanno accertato che quei pezzi erano appartenuti ad auto rubate a Roma e dintorni. Dopo il furto, sono state smontate per tentare di piazzare sul mercato nero, nazionale e e internazionale. Il 43enne è stato quindi denunciato per ricettazione e le parti d’auto sono state sequestrate, così come il furgone sul quale viaggiava.


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio