Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Arezzo, il bilancio della Polizia Municipale: “un anno difficile”. Presto un ufficio mobile Arezzo, il bilancio della Polizia Municipale: “un anno difficile”. Presto un ufficio mobile Arezzo, il bilancio della Polizia Municipale: “un anno difficile”. Presto un ufficio mobile

Celebrato il patrono della polizia municipale San Sebastiano con la tradizionale cerimonia religiosa e l’altrettanto tradizionale resoconto dell’attività svolta nell’anno appena concluso.

In auto e moto, gli agenti hanno raggiunto il traguardo dei 370.838 chilometri percorsi. Per quanto concerne i dati partiamo dalle multe. Le violazioni accertate sono state 55.417 di cui: soste irregolari 19.106, velocità pericolosa 202, autovelox e telelaser 11.258, sorpasso non consentito 47, mancata comunicazione dati patente 597, cinture di sicurezza 466, mancata revisione 130, mancata assicurazione RCA 204, uso del telefonino 279, in 350 sono passati con il rosso, 10 sono stati multati per mancato rispetto della distanza di sicurezza. Perfino il mancato uso del casco frutta 6 sanzioni. Parte del leone per la circolazione in ZTL: 21.285. Tra le sanzioni accessorie rilevano 361 veicoli rimossi, 201 sequestrati, 75 e 44 rispettivamente le patenti e le carte di circolazione ritirate, 15.664 i punti patente decurtati.

Capitolo sempre molto delicato è quello dell’infortunistica stradale. Gli agenti hanno rilevato 526 incidenti, 251 con e 275 senza feriti. Due purtroppo i mortali e sempre 2 quelli con prognosi riservata. I giorni di metà settimana sono quelli più da tenere d’occhio, dove evidentemente sale il tasso di distrazione. Vediamo come si spacchettano i 526 incidenti: lunedì 80, martedì 78, mercoledì 84, giovedì 95, venerdì 95, sabato 63, domenica 31. Nella veste di polizia giudiziaria, la PM ha emesso 191 comunicazioni di reato, per guida in stato di ebbrezza e in stato di alterazione psicofisica rispettivamente 11 e 6. Tre le omissioni di soccorso, 6 i veicoli rubati ritrovati, 9 quelli in stato di abbandono recuperati.

Gli abusi edilizi accertati sono stati 103 mentre 743 ore sono state dedicate alla sorveglianza nei pressi delle scuole; 580 i posti di blocco. La centrale operativa ha alzato la cornetta per richieste di intervento 62.586 volte.

E le normative anti-Covid? Mancato uso della mascherina, mancato rispetto delle prescrizioni previste per le attività economiche, mancato rispetto della distanza interpersonale, mancato rispetto della quarantena per non positivi hanno raggiunto il numero delle 270 sanzioni.


Sostieni ArezzoTV