Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tragedia all'Archivio di Stato, al via l'udienza preliminare. Ad aprile decisione del Gup Tragedia all'Archivio di Stato, al via l'udienza preliminare. Ad aprile decisione del Gup Tragedia all'Archivio di Stato, al via l'udienza preliminare. Ad aprile decisione del Gup

Ad oltre due anni di distanza dalla tragedia dell'Archivio di Stato, costata la vita a Filippo Bruni e Piero Bagni, la vicenda è adesso arrivata in un'aula di tribunale per l'udienza preliminare.

Era infatti il 20 settembre 2018 quando i due dipendenti, persero la vita asfissiati dal gas argon, fuoruscito dall'impianto antincendio dell'edificio di Piazza del Commissario.

Per la morte dei due impiegati la pm Laura Taddei ha chiesto il rinvio a giudizio di 13 persone, accusate di duplice omicidio colposo. 

Questa mattina ha preso avvio l'udienza preliminare, di fronte al gip Claudio Lara, che ha definito il calendario delle udienze, l'ultima è in programma per il prossimo 6 aprile, in quella data il giudice dovrà decidere se mandare a processo i 13 imputati.


Sostieni ArezzoTV

980x280 ArezzoTV Spazio