Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Covid, arrivate all'ospedale San Donato di Arezzo altre 2340 dosi di vaccino Pfizer Covid, arrivate all'ospedale San Donato di Arezzo altre 2340 dosi di vaccino Pfizer Covid, arrivate all'ospedale San Donato di Arezzo altre 2340 dosi di vaccino Pfizer

Vaccini avanti tutta. Stamani al San Donato sono arrivate altre 2.400 dosi per la provincia di Arezzo. “E’ la stessa quantità del primo arrivo – ricorda il Direttore generale della Asl Tse, Antonio D’Urso. Il ritmo è quello giusto: oggi terminiamo il primo arrivo e domani inizieremo il secondo. Esauriamo le dotazioni: abbiamo già superato il 90% delle disponibilità. Le prime dosi sono state destinate al personale sanitario e alle Rsa. I sanitari si erano prenotati mentre nelle Rsa registriamo una percentuale del 90%. Non hanno fatto il vaccino gli anziani attualmente positivi, quelli che avevano fatto l’antinfluenzale da meno di 2 settimane e quelli che hanno patologie che sconsigliano il vaccino”.
L’Asl Tse conta di esaurire le ulteriori 2.400 dosi in una settimana. “Attendiamo le decisioni a livello nazionale per la disponibilità di vaccini di altre case farmaceutiche. Noi siamo in grado di fare i vaccini di cui disponiamo. In caso di arrivi più consistenti, siamo pronti ad organizzarci per rendere quanto più rapida possibile la campagna vaccinale”


Sostieni ArezzoTV